Follow Me

    Close

    Indian Men
    BHARAT SIKKA

    15 Maggio – 30 Giugno 2008

    La galleria OTTO ZOO presenta la prima mostra personale in Italia del fotografo indiano Bharat Sikka, proponendo due lavori che documentano il rapido cambiamento che sta vivendo oggi il subcontinente e la strana, spesso indecifrabile atmosfera che da esso ne deriva.

    Il primo,“Indian Men”, consiste di una serie di ritratti di uomini per la maggior parte di mezza età e di classe media, scattati negli ultimi cinque anni. I soggetti appaiono sospesi nel tempo e in una sorta di identità perplessa. Stoici, orgogliosi, vulnerabili, cupi, gli uomini di Sikka testimoniano il loro combattivo ruolo sociale all’interno della propria nazione.

    “Space In Between” è il titolo della serie di scatti di paesaggi urbani e sub-urbani che Sikka realizza nel Nord del suo paese. Evitando qualsiasi cliché iconogra co legato ai colori o ai monumenti indiani, le sue immagini sono inaspettate ed emblematicamente in equilibrio tra l’urbanizzaione e la ruralità, la magni cenza e la decadenza.

    Con questi progetti, Sikka propone una visione autoctona di un paese che è stato oltre modo fotografato e analizzato. I suoi scatti ci chiedono cosa noi, estranei e stranieri, cerchiamo da una rappresentazione dell’India e come la desideriamo. Candida o dichiaratamente estetizzante, la sua visione rimane veritiera di un luogo enigmatico, mercuriale, sorprendentemente reale e profondamente commuovente.